Spedizione in
Stati Uniti d'America
MK3S+ kit spedizione da $50 (DHL)
$USD

Prusament Resin BioBased60

Background

Our priorities were pretty much clear from the beginning: we wanted to make a high-quality resin that would be easy to print, with high detail, the lowest possible odor, and health risk. Our research gave us the possibility to control and select every ingredient to make a resin with desired properties, especially with as low negative health effects as possible. The health aspect seemed essential to us since regular tough resins are frequently used for hobby purposes at home. That’s why we tried to avoid chemicals with a strong odor, health risks, high toxicity, and also mixtures containing Bisphenol-A. The final product is a resin with a lower odor and health impact, compared to the other products on the market.

 

Prusament BioBased60 resin

With the new BioBased60 resin, our goal was to create a product with the highest possible content of ingredients obtained from plant-based sources while maintaining exposure times and reliability during printing. And we succeeded - we have created a resin with the highest proportion of renewable ingredients on the market which makes no compromises in the level of detail or speed! So, if you’re looking for a printing material that will deliver intricate objects with amazing levels of detail, BioBased60 is a great choice.

If you’re wondering why we named our new resin BioBased60, it’s because we wanted to reflect the content of plant-based materials in the name. In other words: 60 % of BioBased60 composition is made up of ingredients derived from natural sources. To be a bit more exact and technical: Its acrylic monomers are produced from natural oils and terpenes, such as α-pinene obtained from pine trees (this gives the resin a nice pine-tree-like aroma). This is a major difference compared to conventional “Tough” resins because their ingredients are derived exclusively from petroleum-sourced products.

The resin still requires careful handling (and disposal) like any other resin, so keep that in mind.

 

Printing with the Original Prusa SL1S SPEED

Prusament Resin itself is perfectly usable with third-party MSLA 3D printers. However, it was tailor-made for the Original Prusa SL1S SPEED. In combination with SL1S, you’ll get astonishing speed without losing any print details! Thanks to the monochromatic display and fast tilt mechanism it’s possible to print the BioBased60 with exposure as short as 2.8s per layer! SL1S SPEED will help you make models with amazing details and much quicker than with other machines, FFF/FDM printers included!

Esempi d'impiego

Modelli & hobby

Grazie all'alto livello di dettaglio, questo materiale è adatto a modellini d'azione minuscoli e dettagliati, prototipi e accessori di grandi progetti. Il materiale può essere facilmente levigato, sia a secco che a umido.

Prototipazione rapida

Il breve tempo di esposizione e il perfetto livello di dettaglio rendono la tecnologia MSLA adatta a prototipi piccoli e dettagliati che non possono essere realizzati con stampanti FFF/FDM. Inoltre, il tempo complessivo di stampa MSLA è più breve che con FFF/FDM.

Stampi per colata

Prusament Resin può essere usato per fare sia stampi semplici che più complessi. Si può stampare un modello master per fare uno stampo da esso o si può stampare lo stampo stesso, per esempio per la fusione del silicone.

Modelli educativi

Il basso odore, la facilità d'uso e il basso impatto sulla salute fanno di Prusament Resin uno strumento eccezionale per la stampa di modelli educativi dettagliati.

Arte & design

La capacità di stampare strutture molto delicate rende Prusament Resin adatta a designer e artisti. Prusament Resin offre sia semplicità che precisione.

Misure di sicurezza e uso della resina

Prima di iniziare a usare Prusament Resin, non dimenticare di leggere la scheda di sicurezza dei materiali (MSDS) caricata su prusament.com. Qui, riassumiamo solo alcuni consigli che potrebbero semplificare l'utilizzo della resina ;-)

  1. Ricorda sempre che, nonostante i nostri sforzi, tutte le resine liquide possono comunque rappresentare un rischio per la salute. Utilizzare dispositivi di protezione, soprattutto guanti, ogni volta che si lavora con la resina. Evitare il contatto con la pelle, gli occhi e la bocca.
  2. Gli incidenti capitano anche agli utenti più esperti. Se la resina finisce sulla stampante, sul tavolo o su qualsiasi altra cosa, non aspettare e puliscila immediatamente con carta assorbente e alcool isopropilico (IPA), prima che si indurisca alla luce del sole.
  3. Stranamente, non ci sono molte informazioni disponibili sullo smaltimento dei rifiuti e sul riciclaggio dei prodotti stampati in 3D. Riassumiamo come trattare i rifiuti di resina: Gli avanzi di resina non polimerizzata dovrebbero essere smaltiti con altre sostanze chimiche pericolose in luoghi designati a tale scopo. Non può essere riciclata e sicuramente non dovrebbe finire nei rifiuti generici.

La stessa regola si applica a bottiglie, tovaglioli di carta e modelli macchiati con resina liquida (non polimerizzata). Tuttavia, la resina polimerizzata (materiale reattoplastico) è, a differenza dei filamenti (materiale termoplastico), un materiale non riciclabile - appartiene ai rifiuti generici.

Vuoi saperne di più sui parametri di Prusament Resin? Non dimenticare di vedere la nostra sezione dedicata alla resina su prusament.com. Crediamo che la nostra resina possa contribuire a realizzare stampe belle e sorprendenti. Non vediamo l'ora di vedere le vostre grandi idee.

Recensioni

nessuna recensione
Accedi per aggiungere una recensione

Chiedici qualsiasi cosa!

Stai pensando di acquistare uno dei nostri prodotti? Hai domande sui parametri tecnici, sui prezzi o sugli accessori opzionali? Sentiti libero di contattarci, siamo felici di aiutarti.

Contattaci