Spedizione in
Stati Uniti d'America
MK3S+ kit spedizione da $50 (DHL)
$USD

Prusament PVB filament

COSA PUOI ASPETTARTI?

Prusament PVB è il nostro filamento realizzato internamente. L'intero processo di produzione è attentamente monitorato e testato: garantiamo una precisione di ± 0,03 mm e colori altamente costanti. È possibile controllare i parametri di ogni bobina che abbiamo prodotto su prusament.com. Controlla la bobina d'esempio!


PRODOTTO INTERNAMENTE DA JOSEF PRUSA

We were not satisfied with the quality of filaments on the market. So we decided to make our own! Prusa Research is the only 3D printer manufacturer with its own filament production.

MATERIALI PREMIUM E TEST COMPLETI

The whole manufacturing process is closely monitored and tested – string diameter, color consistency, and mechanical properties – to make sure that every spool is perfect.

Precisione di produzione garantita di ± 0,03 mm

Riteniamo che lo standard industriale di 0,05 mm non sia sufficiente per una stampa 3D perfetta. Al contrario, con i nostri filamenti garantiamo una precisione di ± 0,03 mm e colori altamente costanti.

ALTA QUALITÀ CHE PUOI CONSTATARE DA SOLO

Siamo l'unico produttore che dà la possibilità di controllare i parametri di ogni bobina di filamento. Scansiona il codice QR sulla bobina per vedere tutti i dettagli online (controlla la bobina campione).


 

Per saperne di più su Prusament PVB leggi l'articolo su PrusaPrinters.org o su Prusament.com!

Informazioni sul PVB

Il polivinilbutirrale (PVB) è un materiale di progettazione adatto ad una facile levigatura con alcool isopropilico (IPA). Le impostazioni di stampa sono simili al PLA, le proprietà meccaniche sono leggermente migliori (simili al CPE o al PETG). Grazie alla lavigatura con IPA, è ottimale per la stampa di modelli estetici, come vasi non convenzionali, gioielli, paralumi e altre parti di design. È utile regolare le impostazioni di stampa, in particolare l'altezza dello strato, il numero di perimetri e la densità di riempimento. Si consiglia di stampare con un ugello con diametro largo e in modalità vaso a spirale.

I principali svantaggi del PVB sono la sua bassa resistenza alle temperature (circa 60°C) e l'adesione tra strati, che sono simili al PLA.

Considerando l'ottima stampabilità (simile al PLA), il PVB è un ottimo materiale per utenti esperti e nuovi di stampa 3D e per gli utenti che vogliono provare qualcosa di nuovo.

Setup di stampa

Nozzle 215 °C
Heatbed 75 °C

CARATTERISTICHE BASE

Ideale per componenti di design, vasi, paralumi, ecc.

Bassa resistenza termica

Levigatura chimica IPA

Filamento igroscopico (assorbe l'umidità)

Ottima adesione superficiale

Adesione tra strati bassa (leggermente peggiore del PLA)

Buone proprietà meccaniche (simili al CPE/PETG)

   

Bassa deformazione (inferiore al PLA)

   

Note

Questo PVB è realizzato internamente da Prusa Research.

Il filamento da 1.75 mm è prodotto con una tolleranza di +- 0.03 mm

Prima della stampa, assicurarsi che la superficie del piano riscaldato sia pulita come descritto nel Manuale di stampa 3D.

Recensioni

2 recensioni
Accedi per aggiungere una recensione
Levi Jonathan
Levi Jonathan6 mesi fa

In tutta onestà, starei alla larga da questo materiale e stamperei con ASA (e liscio con acetone). - Prima di tutto, puzza da morire e qualsiasi contenitore o scatola di filamenti in cui lo si mette puzzerà per almeno un paio di giorni. - Inoltre, contrariamente a quanto indicato nelle linee guida di Prusa per la lisciatura, l'alcool al 70% NON la liscierà: è necessario il 100%. - Inoltre, non è facile da stampare e ha una consistenza "gommosa" che rende difficile la stampa e produce parti non resistenti o particolarmente piacevoli al tatto. - Infine, è più costoso di altri materiali. Questa è stata la mia prima esperienza con Prusament e quindi sono rimasto deluso, ma presumo che molti di questi "svantaggi" siano dovuti al materiale PVB. Sono certa che avrò esperienze più positive con il Prusament PETG, che non ho ancora aperto. In breve, state alla larga dal PVB... usate solo l'ASA se volete lisciare.

Brosh Avrahamanno scorso

Per creare un simulatore di cateterismo da utilizzare per la pratica dei medici vascolari, ho deciso di creare un modello del sistema arterioso del corpo umano con la stampa 3D. A tale scopo utilizzo un modello ricavato dalla segmentazione della risonanza magnetica. Le arterie devono essere il più possibile trasparenti e avere una durezza di circa 50 SHORE A. Nella prima fase, ho modellato una parte dell'arteria carotidea per esaminare quale materiale e quale tecnologia di stampa avrebbe dato il risultato migliore. Sapevo per esperienza che la FDM non avrebbe dato un risultato soddisfacente, quindi ho testato i materiali con la tecnologia SLA e i risultati sono stati molto deludenti: - Le arterie erano TRASLUCIDE e non TRASPARENTI - Le arterie erano troppo deboli - La piccola arteria che avevo stampato era molto maleodorante e il pensiero del modello finale, delle dimensioni di una persona, mi faceva rabbrividire. Mi sentivo molto deluso e la motivazione a continuare il progetto è crollata. Qualche giorno dopo, mi sono imbattuto in un video online che descriveva un nuovo materiale, il PVB di prusa, progettato per la stampa 3D FDM. Ero scettico, ma ho comunque ordinato il materiale da PRUSA. Come al solito, dalla mia esperienza con PRUSA, il materiale è arrivato dalla Repubblica Ceca a Israele nel giro di due giorni, ben imballato e la scatola riporta i dati di produzione del materiale. Già al primo tentativo, dopo il trattamento con IPA, il risultato è stato sorprendente. Ho alcune foto e un video che mostrano l'inserimento del filo di 0,1 mm di diametro in un tubo arterioso con uno spessore della parete di 0,9 mm. avraham brosh israele

Chiedici qualsiasi cosa!

Stai pensando di acquistare uno dei nostri prodotti? Hai domande sui parametri tecnici, sui prezzi o sugli accessori opzionali? Sentiti libero di contattarci, siamo felici di aiutarti.

Contattaci