Spedizione in
Stati Uniti d'America
MK3S+ kit spedizione da $50 (Fedex)
$USD

Prusament PC Blend Carbon Fiber Black 800g

COSA PUOI ASPETTARTI?

Prusament PC Blend Carbon Fiber (PCCF) è una miscela di PC riempita con fibre di carbonio per migliorarne la forza, la tenacità e la resistenza alla temperatura. A differenza del PC Blend non modificato, il PCCF ha una grande stabilità dimensionale, una buona resistenza ai raggi UV e alle sostanze chimiche comuni, una migliore resistenza a trazione e tenacità, ma soprattutto una resistenza alle alte temperature.

È possibile controllare i parametri di ogni bobina che abbiamo prodotto su prusament.com. Controlla la bobina d'esempio!

PRODOTTO INTERNAMENTE DA JOSEF PRUSA

We were not satisfied with the quality of filaments on the market. So we decided to make our own! Prusa Research is the only 3D printer manufacturer with its own filament production.

MATERIALI PREMIUM E TEST COMPLETI

The whole manufacturing process is closely monitored and tested – string diameter, color consistency, and mechanical properties – to make sure that every spool is perfect.

Precisione produttiva di ± 0.04 mm garantita

Riteniamo che lo standard industriale di 0.05 mm non sia sufficiente per una stampa 3D perfetta. Al contrario, per i nostri filamenti noi garantiamo una precisione di ±0.04mm e colori altamente consistenti.

ALTA QUALITÀ CHE PUOI CONSTATARE DA SOLO

Siamo l'unico produttore che dà la possibilità di controllare i parametri di ogni bobina di filamento. Scansiona il codice QR sulla bobina per vedere tutti i dettagli online (controlla la bobina campione).


 

Per saperne di più su Prusament in generale, leggi l'articolo su blog.prusa3d.com e riguardo al Prusament PC Blend Carbon Fiber Black in questo articolo. O semplicemente visita Prusament.com!

Informazioni su PC Blend Carbon Fiber

PCCF (Prusament PC Blend Carbon Fiber) ha qualità di stampa simili al PC Blend non modificato, ma l'aggiunta delle fibre di carbonio lo rende ancora più forte, più resiliente, più resistente alle temperature e dimensionalmente stabile.
A differenza del PC Blend puro, il PCCF praticamente non si deforma e ha una bella superficie opaca. Rispetto ad altri materiali, il PCCF ha una buona resistenza ai raggi UV e alle sostanze chimiche comuni. Il PCCF è leggermente più leggero del PC Blend non modificato, con circa il 5% di differenza.
Le fibre di carbonio all'interno del filamento sono realizzate riciclando gli scarti del processo di produzione o dai compositi di carbonio al termine della loro vita utile.

PCCF è ideale per la stampa di parti meccaniche e componenti sottoposte a stress termico, per esempio, vari ingranaggi e parti di macchine che richiedono una resistenza al calore superiore a 100°C. Probabilmente il più grande vantaggio del PCCF, rispetto al PC Blend, è la possibilità di stampare modelli di grandi dimensioni senza la necessità di utilizzare un involucro riscaldato.

Preparazione stampa

È necessario utilizzare un ugello in acciaio indurito. Le fibre di carbonio sono un materiale altamente abrasivo e potrebbero danneggiare un ugello in ottone.
Le piastre verniciate a polvere texturizzate e satinate offrono una buona adesione. Pulirle con IPA (disponibile in farmacia, per esempio) che funziona bene non solo con il PCCF ma anche con altri materiali.

Versare una piccola quantità di IPA su un tovagliolo di carta e usarlo per pulire la superficie. Per ottenere i migliori risultati, pulire la superficie mentre è fredda. Tenere presente che le temperature più alte faranno evaporare l'alcool prima di pulire la superficie. Inoltre, non dimenticare che il piano riscaldato, preriscaldato per la stampa con PCCF, ha una temperatura elevata (110 °C) e potrebbe causare ustioni se lo si tocca! Un'altra possibilità è pulire la superficie con acqua calda e qualche goccia di detergente per piatti su un tovagliolo di carta. Puoi anche usare l'alcool denaturato.

Non raccomandiamo di stampare con PCCF su un foglio PEI liscio. Questo materiale aderisce molto alla superficie del PEI e potrebbe danneggiarlo. Questo tipo di danno non è coperto dalla garanzia. Se è necessario stampare su una superficie liscia, stendere un sottile strato di colla stick su di essa.

Inoltre, se si stampa spesso con PCCF sul foglio satinato, si consiglia di utilizzare una colla stick per prevenire l'usura della superficie.

È possibile trovare consigli di stampa approfonditi nel nostro articolo su PrusaPrinters.org

Setup di stampa

Nozzle 285±10 °C
Heatbed 110±10 °C

CARATTERISTICHE BASE

Ottime proprietà meccaniche (tenacità e durezza) Richiede un ugello in acciaio inossidabile indurito

Eccellente resistenza alla temperatura (114 °C)

Filamento frangibile (a differenza del Prusament PC Blend)

Possibilità di tempratura (migliorando la resistenza fino a 130 °C)

   
Stabilità dimensionale – stampa facile, si può usare per stampare modelli di grandi dimensioni    

Elevata resistenza all'usura

   

Buona stabilità ai raggi UV e resistenza ai comuni prodotti chimici

   
Superficie nera opaca molto gradevole    

Più leggero del Prusament PC Blend non modificato

   

Enclosure non necessaria

   

Non è necessario essiccare prima della stampa

   
Utilizza fibre di carbonio riciclate dal processo di fabbricazione    

Note

Prusament PC Blend Carbon Fiber Black è realizzato internamente da Prusa Research.

Filamento da 1.75 mm prodotto con una precisione di ±0.04 mm.

Per essiccare il filamento, vi invitiamo a seguire le istruzioni riportate nel nostro articolo

Recensioni

28 recensioni
Accedi per aggiungere una recensione
Kruwinus Hans-Jürgen
Kruwinus Hans-Jürgen2 mesi fa

Stampo con molti materiali non così comuni come PP, PVC e Nylon CF. La miscela Prusament PC CF è la più facile da stampare di tutte e ha un prezzo basso rispetto agli altri materiali! La finitura superficiale e la stabilità dei pezzi sono eccellenti.

Majid Saif
Majid Saif3 mesi fa

10 su 10 lo consiglierei Ho un ugello con punta in rubino e l'MMU2S, ho stampato la mia tesi (eliche), utilizzando questo materiale e l'HIPS, sciolto l'HIPS non ha trattato il materiale, l'ho fatto girare nella galleria del vento e ho analizzato diversi risultati, spero che questo aiuti qualcuno che sta decidendo di acquistare questo prodotto in futuro a conoscerne le capacità e la durata.

Lindvall Marius3 mesi fa

È senza dubbio il filamento più stabile e consistente che abbia mai stampato. Non si deforma affatto, ha un aspetto fantastico e in generale è molto facile da lavorare se si rispettano le impostazioni predefinite dello slicer. L'unico inconveniente è che il filamento si intasa piuttosto facilmente: la preimpostazione di PrusaSlicer per questo filamento è proprio al limite e funzionerà per la maggior parte del tempo, ma se si aumentano i parametri come la portata, la larghezza di estrusione ecc. anche di poco, si intaserà quasi sicuramente. Attualmente stampo questo filamento su un ugello diamantato sintetico da 0,4 e la normale procedura per la rimozione degli intasamenti funziona bene, ovvero riscaldare l'ugello a 290°C (e scaricare il filamento), frugare nell'intasamento dal basso con un ago da agopuntura (quello in dotazione con la mia MK3S+), utilizzare un filamento speciale per la pulizia per spingere attraverso l'intasamento e infine eseguire una trazione a freddo con il filamento di pulizia. In questo modo l'ugello si libera completamente e posso stampare di nuovo. Tenere presente che se si utilizza l'E3D V6 Nozzle-X probabilmente si è sfortunati perché sia l'uso di un ago che l'esecuzione di un'estrazione a freddo (necessaria per rimuovere i pezzi di filamento bloccati) sono contrari alla garanzia dell'ugello e possono danneggiarlo.

Chiedici qualsiasi cosa!

Stai pensando di acquistare uno dei nostri prodotti? Hai domande sui parametri tecnici, sui prezzi o sugli accessori opzionali? Sentiti libero di contattarci, siamo felici di aiutarti.

Contattaci